Abbiamo ricevuto questa mail e ci piace riportarla integralmente: "Vi sto scrivendo perché in questi giorni si celebra l’anniversario della mia laurea. Vi avevo parlato dei ringraziamenti riportati alla fine della tesi in cui parlavo di La Venta. In Atacama ne parlavamo e ritengo che i membri dell’Associazione potrebbero essere entusiasti di aver spronato un giovane speleologo a iscriversi all’università e approfondire il lato scientifico della speleologia.

 

 
Di seguito riporto l’estratto dai ringraziamenti riportati nella mia tesi di laurea.
Era l’inverno a cavallo tra il 2010 e il 2011, c’era il sole e faceva caldo in quella caletta tropicale. Il mare era furioso e non ci aveva permesso di entrare nella grotta costiera che dovevamo esplorare quel giorno. Per ciò avevamo deciso di trascorrere una mattinata di riposo, dopo quasi un mese trascorso nella foresta filippina di Palawan. Discutevo con Carla del mio futuro. Avevo appena finito la scuola superiore e da sempre ero convinto che fosse ormai arrivato il momento di iniziare la carriera lavorativa, consono alla vita prevista nascendo in un piccolo paesino incastonato tra gli altopiani carsici trentini. Invece ero capitato in una spedizione esplorativa, a contatto con geologi, biologi, fotografi, tutti speleologi. La loro vita e le loro ricerche avevano iniziato ad incuriosirmi, iniziavo a pensare di volerla vivere anch’io. Dove abito sono immerso nella natura, son sempre stato curioso, ho sempre voluto capirla. Per questo leggevo spesso di geologia, ma mai avrei pensato di iscrivermi all’università. Studiare mi affaticava, preferivo correre per le mie montagne e le mie grotte senza pensare a niente. Quella mattina, in quella caletta, è scattata in me la scintilla e di lì a poco mi sarei iscritto a geologia.
Vi mando un carissimo saluto, spero di incontrarvi presto."
Stefano Marighetti
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cookie policy