Nel 2012 una spedizione internazionale capitanata da Joerg Dreybrodt ha visto ritornare uno dei soci dell'associazione sulle tracce lasciate dalla spedizione del 2005. In quella occasione sono state investigate diverse zone della regione centrale dello Shan. Il ritorno al villaggio di  Pinh-ton per riallacciare i rapporti con la popolazione locale era una parte importante della spedizione; è stato una piacevole sorpresa verificare quanto ancora  fosse vivo il ricordo degli esploratori italiani dopo 7 anni.

Solo nella spedizione del Gennaio del 2013, organizzata dal progetto Myanmar Caves Documentation Project, la risorgenza di Namun Spring è stata in parte esplorata e topografata per uno sviluppo di poco superiore al chilometro.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cookie policy