La galleria (foto A. Romeo)Sono ormai due decenni che l’associazione La Venta organizza campagne di ricerca e di documentazione sul 2° ghiacciaio delle Alpi per dimensioni: il Gorner.
Lo studio del crio-carsismo ha avuto proprio alcuni membri dell’associazione come pionieri che dagli anni ’80 ad oggi hanno raccolto dati e informazioni di notevole interesse scientifico.

Nel 2010 sono previste uscite primaverili, estive e autunnali sul ghiacciaio con lo scopo di studiare e soprattutto documentare (per la prima volta in HD – alta definizione) fenomeni alquanto originali presenti su questa lingua glaciale:
in primo luogo la formazione e relativo svuotamento del lago glaciale chiamato Gornersee che si forma annualmente alla confluenza delle due lingue (Lys e Gorner) ai piedi del Monte Rosa.
Il lago solitamente impiega 2-3 giorni per svuotarsi rilasciando dai 3 ai 7 milioni di m3 di acqua.

Riprendere in HD l’evento con relativo effetto alla bocca di uscita alla fronte del ghiacciaio sarà l’obbiettivo principale oltre che tentare di ripercorrere le vie di deflusso dell’acqua. Parte delle esplorazioni probabilmente avverranno in immersione!
Vi sono poi anche altri fenomeni che ancora aspettano risposte e una relativa documentazione sempre in HD come la formazione di gallerie epidermiche e dei profondi canyon che caratterizzano in particolare la morfologia esterna di questo ghiacciaio.
E per finire dobbiamo terminare l’esplorazione di una bella galleria che quest’anno ci ha condotti per quasi 300 metri al di sotto della superficie… ma che per mancanza di materiale non abbiamo terminato.
Nel frattempo ci stiamo organizza anche per una spedizione 2010 in Patagonia… ma questa è un’altra storia!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cookie policy