L'ombligo (foto Carlos Sánchez)Periodo intenso per La Venta. Nell’ultimo paio di mesi il blog è stato piuttosto attivo: Patagonia, Venezuela, Socotra… Abbiamo visto immagini spettacolari e bei racconti.

Chi segue queste pagine ricorderà che a novembre siamo stati in Messico, lasciando nella selva molte cose in sospeso, tra cui la Cueva del Puercoespín e le sue prosecuzioni. Eccoci quindi alla partenza della spedizione Chiapas 2010, che come avevamo anticipato sarà lunga.

Un primo gruppo è partito ieri sera. Sono in cinque e torneranno all’Ombligo del Mundo, enorme voragine che si apre nel fitto di carsismo e vegetazione della Selva El Ocote, a nord del canyon del Rio La Venta. Esploreranno e documenteranno quei luoghi remoti con foto e video.

Di questo primo gruppo fanno parte: Gianni Todini, Paolo Forconi, Stefano Soro, Luca Sgamellotti, Carlos Sánchez.

Sponsor tecnici: Ferrino, Dolomite, New Foods, Mastrel, Intermatica.

La spedizione, che ha il patrocinio della Società Speleologica Italiana, si svolge in accordo con la Reserva de la Biosfera Selva El Ocote, e gode del supporto logistico della Protección Civil di Tuxtla Gutiérrez.

L’8 aprile partirà il secondo gruppo. Restate sintonizzati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cookie policy